Firenze ( Km. 120 )
Dicembre 10, 2018
Todi ( Km. 90 )
Dicembre 10, 2018

Roma ( Km. 220 )

Roma caput mundi, la definivano grandi autori come Cicerone e Virgilio. Anche se oggi non è più “il centro del mondo”, oggi Roma è la capitale d’Italia.
Nel corso dei suoi tremila anni è stata la prima grande metropoli dell’umanità, cuore delle più importanti civiltà della storia che hanno influenzato la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l’arte, l’architettura, la filosofia, la religione, il diritti e i costumi dei secoli successivi. Fu capitale dell’Impero romano e dello Stato Ponteficio e ospita tuttora i Papi.
Roma è unica al mondo per la bellezza dei suoi monumenti e dei suoi capolavori d’arte. Visitare Roma e farsi affascinare con la sua luce, i suoi colori, i panorami, gli scorci: un insieme straordinario impreziosito dal rigoglio della sua vegetazione. Infatti è impressionante constatare come le vestigia di Roma antica, le testimonianze della cristianità delle origini, le espressioni più alte del Rinascimento e del Barocco si mescolano ad ogni angolo con la popolaresca vivacità dei vicoli, dove si aprono curiose botteghe artigiane, trattorie di quartiere, negozi di vecchia data, o con la raffinata eleganza delle vie del centro affollate di vetrine di lusso, di alberghi e di locali di alto livello.
Capitale d’Italia, già 2000 anni fa Roma era alla guida di un impero mondiale ed era considerata l’ “ombelico” dell’intera Regione del Mediterraneo. Ancora oggi Roma vede rivivere in sé molte anime, eredi del vecchio impero, che nella loro generalità creano la particolarità di questa “Città Eterna”. Chi visita Roma può constatare come in essa convivono e si sovrappongono la Roma del Vaticano, guida della cristianità e la Roma capitale dei ministeri e della politica, la Roma internazionale delle ambasciate e degli stranieri, la Roma del cinema e della Rai, quella aristocratica e quella post-palazzinara. Una città così aperta è da sempre forzatamente nevrotica e multiforme, sfuggente e coinvolgente al tempo stesso.
Roma non ha bisogno di presentazioni, è una città, ma anche un simbolo ed un sogno. Roma non si può semplicemente descrivere, perché ha tutto, è stata tutto ed è tutto: la culla della civiltà e di una lingua universale, la patria del diritto, il centro del potere, il centro della cristianità, il centro del mondo. Roma non è solo una città storica, Roma è la storia; Roma non è solo una città potente, Roma è il potere. Visitando Roma lo si sente, camminando per le vie e le piazze, scoprendo palazzi e chiese, visitando musei e biblioteche.